Come usare le licenze, Metodo Team Italia Digitale

Da bravo utente GitHub e sviluppatore seguo quello che succede nel mondo dello sviluppo software e questo repo recente del Team per la trasformazione digitale ha attirato la mia attenzione.

Si tratta di una guida per decidere la licenza da usare nei vari progetti open source, che può essere utile per imparare come scegliere una licenza, ma anche capire come funziona il Team per la trasformazione Digitale.

  • AGPLv3+ per tutto il software accessibile via web o che eroga un servizio via rete (es. servizio web)
  • GPLv3+ per tutto il software “tradizionale”
  • BSD-3-clause per le librerie
  • CC-BY-4 per la documentazione

Questi testi riguardo le licenze (forniti dal team stesso) ci permettono di avere una visione di insieme della divisione dei progetti in 4 parti: software web, tradizionale, librerie e documentazione. Naturalmente queste spiegazioni sono semplicistiche e veloci perché usate internamente dal team quindi è preferibile rifarsi alla loro definizione completa.

Il resto del documento nel repository del Team per la Trasformazione Digitale spiega come includere queste licenze e gestire i progetti già esistenti per il passaggio alla nuova licenza.

Facile notare che le regole per cambiare licenza siano già state applicate in passato, perché i repository disponibili su GitHub o altri servizi contenenti codice liberamente scaricabile non danno automaticamente il permesso di riutilizzare il codice.

Senza una licenza open source un progetto è da considerarsi proprietario, ovvero si può leggere il codice ma questo non garantisce le quattro libertà del software open source.

Personalmente, per controllare le licenze di un progetto, ho creato un tool tempo fà che verifica i repository di un utente, in modo da vedere se contengono licenze ed in casi di bisogno permette di aggiungerle in una maniera semplificata, singolarmente per ogni progetto: https://github.com/Mte90/GH-License.

La guida del Team Digitale sulle licenze per i vari scopi mi sembra ottima e spero che finalmente arrivi del codice utile e funzionale, di cui come cittadini abbiamo bisogno per poter diventare più digitali!

Vi invito a partecipare al forum del Team per la Trasformazione Digitale per conoscere tutti i progetti di digitalizzazione della pubblica amministrazione attivi: https://forum.italia.it/